Prima o poi ognuno di noi si scontra con la dura realtà che lo specchio di casa nostra ci presenta, come dimagrire? Che sia dopo le feste, dopo un periodo particolarmente stressante o a causa di problemi di salute, il nostro corpo, se non curato, tende a prendere peso e a costruire massa grassa.

Come risolvere il problema del perdere peso in poco tempo? La dottoressa esperta nutrizionista Haylie Pomroy ha ideato il regime alimentare turbo che permette di perdere 5 kg in 10 giorni o meno!

La sua dieta è stata riportata nel suo libro, appunto “La dieta turbo“, in cui spiega come e quali sono gli alimenti che permettono all’organismo umano di velocizzare al massimo il metabolismo e quindi il consumo di calorie e grassi.

Nel suo libro vengono proposti tre blocchi diversi di diete che permettono di risolvere i tre problemi più frequenti legati all’alimentazione e alla massa grassa: infiammazioni, problemi ormonali e disturbi digestivi. Combattendo questi tre problemi si riesce a perdere peso in maniera efficace sui punti cruciali quali addome, fianchi, glutei e cosce. La sua dieta per perdere 5 kg in poco tempo, dunque, non vi renderà solo felici di guardarvi allo specchio ma anche più sani, indipendente dal blocco dietetico che sceglierete per voi tra i tre messi a disposizione!

Il programma turbo-O (uno fra i tre descritti precedentemente) è, secondo l’opinione di molte celebrità ma anche di persone comuni, quello più efficace. Il blocco turbo-O infatti attacca il grasso in maniera diretta ed è così che riuscirete a dimagrire 5 kg in dieci giorni. La dott. Pomroy consiglia dei frullati che stimolano la circolazione del sangue, tisane che ripuliscono i recettori ormonali e zuppe che riescono a nutrire e a rendere più funzionale il fegato.

Gli alimenti descritti come “booster” ossia quelli che velocizzano il processo di dimagrimento e permettono di bruciare più calorie sono, ad esempio, i mirtilli rossi, il pompelmo, i ceci e le barbabietole. Inoltre ci sono alcuni tipi di alimenti che aiutano alcune facoltà del corpo più nello specifico: lo zenzero permette di purificare l’apparato intestinale e quindi di evitare il fenomeno fastidioso del gonfiore. Il ravanello bianco ha proprietà anti infiammatorie e diuretiche. Le lenticchie danno una sensazione maggiore di sazietà rispetto a diversi altri alimenti e in più riducono l’apporto calorico degli zuccheri nel nostro organismo (pazzesco!).

Oltre ai cibi più consigliati per le diete, ci sono poche regole da seguire con precisione. Innanzitutto, la colazione deve essere consumata entro la mezz’ora dal risveglio. Durante il giorno bisogna bere molta acqua, come in tutte le diete, ma in questo caso abbiamo una regola ben più precisa: bisogna consumare 3 cl di acqua per ogni chilo.

Per chi fa attività fisica, è consigliabile svolgere l’attività prima delle 14, poiché il corpo umano, come molti non sanno, è molto più attivo al mattino, ed è per questo motivo che il metabolismo è più efficace.

E per chi si allena in palestra, è meglio fare sport prima delle 14. L’organismo è dal punto di vista metabolico più attivo in mattinata. Seguendo questi pochi e semplici consigli della “dieta turbo” i vostri 5 kg di troppo spariranno in men che non si dica senza troppa fatica.

Garcinia Cambogia dimagrisce