Eletta la nuova Premier finlandese, sarà la più giovane al mondo

0
93

A 34 di solito si è ancora indecisi sul cosa fare di preciso nella vita. Non è certamente il caso della bella e brava Sanna Martin, 34 anni appunto che proprio oggi è stata eletta dalla coalizione socialdemocratica come Leader e quindi come Premier del Governo finlandese.
Sanna è quindi ora a tutti gli effetti la Premier più giovane di tutto il mondo e avrà il durissimo compito di ridare credibilità e sopratutto fiducia alla coalizione che si trova a guidare dopo le brutte figure fatte negli ultimi mesi.

Ma chi è Sanna?
Di certo non è una novellina in quanto prima di essere consacrata Premier del paese scandinavo, è stata con ottimi risultati ministra dei trasporti sotto il Governo del suo predecessore dimissionario Antti Rinne, costretto a cedere il posto dopo essere stato sfiduciato per il modo malsano in cui aveva gestito il grande sciopero dei dipendenti delle Poste finlandesi.
Oltre che il record di gioventù della nuova Premier, questo governo salta alla ribalta anche grazie al fatto che tutti i partiti che comporranno la coalizione di maggioranza, sono guidati da donne; altro fatto che non ha eguali in nessun governo di tutto il Mondo.

Il fatto che ci si affidi da una giovane ragazza e che tutti i partiti di maggioranza siano guidati da donne, fa riflettere ancora una volta su quanto i paesi scandinavi siano avanzati culturalmente.
In Italia, dei maggiori partiti, 1 solo è guidato da una donna e solo il 13% dei parlamentari nell’attuale legislatura è un Under 40.

Infatti, nel nostro Paese ancora oggi un giovane viene etichettato come inesperto e quindi messo politicamente in disparte quando, secondo il nostro parere, visti i tempi che cambiano una mente fresca e più aperta al cambiamento potrebbe fare la differenza in questo clima di stallo, quasi preistorico, in cui la nostra nazione si trova se confrontata ad esempio proprio con gli Stati del Nord Europa.