Gonfiore stomaco: quali alimenti aiutano a sgonfiarti dopo le feste?

0
333

Si sa, durante le feste il protagonista principale è quasi sempre il nostro stomaco, gonfio e sofferente. Oltre che al fattore estetico purtroppo porta anche delle conseguenze salutari come ad esempio, cattivo umore, scarsa concentrazione e poca energia.
Per fortuna grazie ad alcune accortezze, soprattutto a tavola, è facile far sparire queste brutte sensazioni che potrebbero condizionarti anche sul lavoro o nelle attività sportive.
Quindi zero preoccupazioni e vediamo quali gustosi alimenti potrebbero aiutarci e allo stesso tempo potrebbero anche piacerci dal punto di vista del gusto.

Dopo tutte le cene e dopo tutti i pranzi di queste feste è infatti comune avvertire gonfiore e pesantezza quindi oggi in questo articolo cerchiamo di capire quali alimenti possono aiutarci a ritornare in forma come prima senza dover fare una dieta estrema che abbatta il nostro morale già basso dopo le abbuffate natalizie.
Come prima cosa bisognerebbe cercare di evitare carne rossa e soprattutto limitare l’utilizzo di zucchero e sale mentre si consiglia di prediligere cibi ricchi di fibre come la frutta (es. banane) cipolla, aglio e asparagi. Questo perchè durante le feste avrete sicuramente fatto il pieno di carne rossa ma soprattutto di dolci. Chi non ha mangiato il panettone o il pandoro?
Altri alimenti perfetti sono riso o pasta preferibilmente integrale (l’importante è che siano cotti al dente) e carne bianca.
Quindi il pranzo perfetto potrebbe essere:Riso in bianco con una spolverata di ottimo parmigiano e circa 100 grammi di petto di pollo o di tacchino (condimenti a scelta come insalata o qualunque verdura).

Anche un bicchiere di vino rosso al giorno ci può aiutare in questa nostra sfida. Infatti, ovviamente se non si esagera, il vino aiuta sia la digestione che a farci sentire sazi e quindi a mangiare di meno.
Ultima chicca: prediligere soprattutto gli alimenti biologici quando possibile.