Ipertensione arteriosa, cosa bisogna fare per curarla?

0
980

Ipertensione arteriosa, cosa bisogna fare per curarla?
Si sa, purtroppo al giorno d’oggi le malattie cardiovascolari sono sempre più frequenti e per questo nel seguente articolo vogliamo parlare appunto dell’Ipertensione arteriosa.
Intanto cerchiamo di capire di che cosa si tratta precisamente.
L’Ipertensione arteriosa è una patologia che è scaturita dall’elevata pressione di sangue nelle arterie ovvero quando la misurazione della pressione diastolica supera i 90 (minima) e quella sistolica supera i 140 (massima).
Purtroppo questa patologia non da evidenti sintomi ma i più frequenti sono mal di testa, vertigine ed epitassi. Essa colpisce anche i giovani di età e in questo caso viene definita Ipertensione esistenziale (cronica) e colpisce il 95% dei casi mentre il restante 5% viene colpito da Ipertensione secondaria che può nascere o come conseguenza ad una malattia ai reni e tramite una gravidanza.

Ma come potrebbe essere curata questa patologia?
La prima cosa, e soprattutto la più importante, è camminare molto.
Alcuni dottori infatti chiariscono che il camminare molto può essere una vera e propria cura abbinandoci, ovviamente, uno stile di vita molto più sano e soprattutto una dieta che contenga poco sale.
Gli ultimi due consigli che possiamo darvi sono: ridurre notevolmente lo stress e abolire assolutamente il fumo, quest’ultima cosa può migliorarvi anche la salute dei polmoni.

Quindi la strada più facile e più giusta è quella di cambiare il proprio stile di vita cercando di averne uno molto più sano e molto più tranquillo.
Alcune volte però (anche se poche) questi piccoli accorgimenti non bastano quindi cosa fare in questi casi?
La scelta più giusta sarebbe parlarne con il proprio dottore che vi consiglierà una cura farmacologica che però non potrà mai più essere sospesa.
Ricordiamo inoltre di non sottovalutare questa patologia in quanto c’è (anche se minimo) un rischio di infarto o ictus e la vostra vita potrebbe essere rovinata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here