Abbassare l’indice glicemico e dimagrire, ecco 5 consigli

0
590

Molto spesso, per perdere peso si presta attenzione solamente al mero conteggio delle calorie del cibo che ingeriamo. Invece, alla base del nostro futuro dimagrimento, non c’è solo la quantità del cibo che mangiamo, ma soprattutto la qualità.
Infatti, ingerendo ad esempio grandi quantità di cibi zuccherati, oltre a fornire tantissime calorie, stimoleremo la produzione smodata di insulina, ovvero l’ormone che regola il nostro senso di fame e ci fa accumulare cibi in eccesso.
Per questo in questo articolo vi spiegheremo i 5 consigli fondamentali per abbassare il vostro indice glicemico e quindi perdere peso più facilmente.

1) Evitate i cibi ricchi zuccheri semplici
Sono in genere cibi pronti subito ad essere digeriti dal nostro corpo, che li assorbe e di conseguenza porteranno ad un picco glicemico che ci porterà ad avere ancora più fame.

2) Mai far mancare le proteine
Per andare sul sicuro, ogni pasto che si rispetti dovrebbe contenere una buona quantità di proteine. Possibilmente provenienti da carne magra e pesce. Il vantaggio principale delle proteine è che hanno un tempo medio di digestione più lungo e inoltre, quando li abbiniamo a carboidrati provenienti ad esempio da pasta, riso ecc, fanno assimilare quest’ultimi molto più velocemente.

3) Dire sempre di Sì alle fibre
Come per le proteine, in una dieta volta ad abbassare l’indice glicemico è fondamentale ingerire una grande quantità di fibre quotidianamente.
Le principali fonti di fibre sono verdura e frutta di stagione. Ed il loro compito sarà quello di rallentare l’assorbimento e soprattutto abbassare l’indice glicemico di tutto il pasto.

4) Non fate mancare i grassi
Ovviamente si parla di grassi cosiddetti Buoni. Di solito possiamo trovarli nel pesce azzurro, nella frutta secca o anche nell’avocado. Questi come le fibre rallentano la digestione e abbassano il picco glicemico

5) Invertire l’ordine delle pietanze
Prima il contorno, poi il secondo e poi il primo. Così facendo, si creerà un materasso di proteine che rallenterà l’assorbimento dei carboidrati.