Meningite, colpita maestra d’asilo: panico fra gli alunni

0
240

E’ di poche ore fa la notizia che una maestra di asilo, che esercitava la sua funzione in provincia di Benevento, in Campania, è stata colpita da Meningite ed è tuttora ricoverata presso l’ospedale Cotugno di Napoli in gravissime condizioni.
La maestra, che ha da poco compiuto 30 anni, era stata visitata da alcuni medici del settore che, dopo una prima analisi, avevano riscontrato i primi sintomi della malattia avevano predisposto il suo trasferimento al vicino pronto soccorso dell‘ospedale Rummo, dove è stata effettuata la prima diagnosi ed è stato deciso il trasporto in eliambulanza al Cotugno di Napoli, uno dei migliori ospedali d’Italia specializzato in malattie infettive e urgenze infettivologiche.

Il primo pensiero di tutti, oltre che alla maestra in bilico fra la morte e la vita, è andato subito ai bambini che nei giorni precedenti avevano frequentato le aule della maestra.
Il direttore generale dell’Asl ha infatti dichiarato: “Abbiamo 16 bambini che erano stati a stretto contatto con l’insegnante negli scorsi giorni. Di questi, 14 avevano fatto il vaccino per la meningite, mentre gli altri due non lo avevano ancora fatto per motivi di salute.” Ha poi in seguito continuato il direttore Gennaro Volpe: “Subito abbiamo contattato le mamme, che sono state avvertite dell’infezione da meningococco, così come i pediatri di base, che saranno ovviamente a disposizione di tutte le famiglie. Al momento la situazione è sotto controllo.”

Come normale che sia poi, la profilassi, limitata a tutti i bambini dell‘asilo in cui la donna prestava servizio da anni ormai e a tutto il personale dell’istituto che è entrato in contatto con lei negli ultimi mesi, è stata già avviata.  Contestualmente è stata avviata questa profilassi anche per i sanitari della continuità assistenziale, per quelli del pronto soccorso che l’hanno ricevuta, per i familiari della maestra colpita, per il suo compagno e sopratutto per il figlio di lui, con cui la donna aveva passato l’ultima settimana.