Il nuovo Huawei P40 Lite E, pronto ad approdare in Europa senza i servizi Google.

0
183

Finalmente in Europa lo smartphone lowcost di Huawei nello specifico il P40 Lite E. La conferma ci giunge dalla Polonia dove è comparso sul sito regionale Huawei. Questi smartphone Lowcost, circolavano già in Asia da qualche tempo, motivo per cui non era scontato che arrivassero anche in Europa. Il ban degli Stati Uniti nel confronti dell’azienda ha messo in cattiva luce Huawei anche nei confronti dell’Europa, motivo per cui ha ritardato il suo lancio. Nonostante le difficoltà Huawei è andata avanti, ne è da esempio il P40 Lite E, che arriva sul mercato Europeo senza i servizi Google ma con a bordo i Huawei Mobile Services.

Scheda tecnica del nuovo P40 Lite E:
Il nuovo smartphone lowcost presenta uno schermo da pollici LCD IPS, con un foro in alto a sinistra per la fotocamera frontale da 8 megapixel. Le fotocamere posteriori sono tre; una da 48 megapixel, una grandangolare da 8 megapizel e un sensore di profondità da 2 megapixel. A bordo monta il SoC HiSilicon Kirin 710F con Gpu Mali G511-MP4. Ad affiancare questo processore ci sono 4gb di Ram e uno spazio di archiviazione di 64gb, espandibile fino a 512gb tramite microSD. Presenta inoltre un sensore di impronte digitale dietro al display, tutto supportato da una generosa batteria da 4000mAh.

Prezzo:
Attualmente il nuovo smartphone, in vendita in Polonia, con a bordo Android 9 ed EMUI 9.1, nei colori nero e aurora blu a prezzo di 162.57 euro e in regalo anche una Huawei Band 4 Pro, che separatamente costa 79.90 euro. Per il momento non è ancora disponibile sullo store Italiano di Huawei, ma secondo alcuni, non dovrebbe passare molto tempo prima che alcuni utenti, ancora fiduciosi e curiosi di provare il nuovo sistema con l’assenza di Google, potranno acquistarlo. Non ci resta che attendere l’arrivo in Italia, per il momento possiamo già vederlo online ovviamente in lingua straniera.