Cosa succede a chi mangia ketchup scaduto? Incredibile la risposta

0
536

Quando scade un prodotto di solito lo si butta per paura che possa portare conseguenze alla salute, ma in alcuni è una prassi sbagliata, perchè bisogna distinguere le scritte riguardanti la scadenza riportate sulle confezioni dei prodotti. Esistono due diciture per segnalare la scadenza, una è “consumarsi entro” e l’altra è “da consumarsi preferibilmente”. Questi che sembrano piccoli dettagli, invece hanno una grandissima differenza tra loro, perchè nel primo caso la scadenza è obbligatoria e quindi l’alimento se non consumato entro la data riportata deve essere necessariamente buttato, mentre nel secondo caso si parla di una scadenza indicativa, ciò significa che l’alimento può essere consumato anche dopo il termine indicato sulla confezione, purchè conservati ad un’adeguata temperatura e secondo le indicazioni riportate in etichetta, l’imballaggio deve esse integro e non vi devono essere segni di insetti o muffa. Di seguito elencheremo alcuni alimenti che si possono mangiare anche dopo la scadenza e tra questi vi è anche il ketchup.

Gli alimenti che si possono mangiare anche scaduti

Partiamo sempre dal presupposto riportato sopra e cioè che gli alimenti scaduti possono essere mangiati sono se conservati in maniera adeguata, ancora imballati, integri e senza tracce di insetti o muffa.

Tra gli alimenti che possono essere mangiati oltre la data di scadenza ci sono le patatine, perchè il sale che contengono permette di conservarle a lungo nel tempo.

Un altro alimento che può essere ancora utilizzato dopo la scadenza è la cioccolata, in questo caso è il contenuto di zuccheri che permette la conservazione, ma il discorso vale solo per i mesi più freddi, perchè con il caldo la cioccolata tende a cambiare colore e questo è un fattore assolutamente da non sottovalutare, poichè sta a significare che consumarla potrebbe rivelarsi pericoloso.

I formaggi stagionati si sa che col tempo formano uno strato di muffa sulla superficie, ma è del tutto normale, infatti basta togliere quello strato e gli stessi formaggi possono poi essere mangiati in tutta tranquillità.

Tra i tanti alimenti che è possibile consumare dopo la scadenza c’è forse tra lo stupore di tanti lo yogurt, che se intatto può conservarsi in ottime condizioni anche per diverse settimane, però in questo caso è sempre consigliabile prima annusarlo dopo aver aperto la confezione per capire se l’odore è naturale o piuttosto acidulo, nel secondo caso va buttato.

Anche le uova possono essere consumate oltre la scadenza ed in questo caso esiste un espediente per capire se possono essere ancora usate o viceversa buttate. Basta infatti metterle in un recipiente con l’acqua, se le uova galleggiano sono da buttare in caso contrario possono essere tranquillamente cucinate.

Cosa succede a chi mangia ketchup scaduto? Ecco la verità

Avendo letto il paragrafo precedente vi starete chiedendo che il ketchup scaduto non rientra negli alimenti che si possono consumare dopo la scadenza, ma in realtà non è così, anche questo alimento può tranquillamente essere mangiato oltre la data di scadenza addirittura fino ad un periodo di un anno, purchè sia conservato sia conservato in modo corretto. Bisogna evitare che prenda aria o che sia oggetto di sbalzi di temperatura troppo marcati, perchè in caso contrario il suo utilizzo può comportare diversi fastidi al nostro organismo.