Windows 10: le novità in arrivo con l’aggiornamento.

0
232

Tantissime le novità in arrivo con il nuovo aggiornamento di Aprile, tali novità coinvolgeranno non solo gli utenti ma anche gli sviluppatori. Ci sarà un miglioramento sulle funzioni di Cortana, una gestione migliore degli update e una procedura più semplice per accoppiare i dispositivi Bluetooth. Ci saranno anche delle funzionalità mai introdotte prima di adesso,il nuovo Windows Subsystem for Linux, a tutte queste novità ci sarà sola la preoccupazione di qualche bug dopo l’aggiornamento.

Iniziamo le novità che andranno ad interessate gli utenti semplici di Windows 10. L’aggiornamento più consistente in questo ambito sarà il miglioramento di Cortana, l’assistente vocale adesso diventa un’app separata, grazie a questo aggiornamento l’app si può scorporare dal menu di Window e potrà essere posizionata su desktop come tutti i programmi comuni. Anche la ricerca dei file sarà migliorata grazie a un nuovo motore di indicizzazione dei file, che rallenterà meno il computer, ma sarà meno potente.

Inoltre grazie a Microsoft Swift Pair sarà più semplice connettere dispositivi bluetooth: quando entrambi in dispositivi saranno messi in modalità accoppiamento, windows manderà una notifica al dispositivo con un pulsante connetti, premendolo il sistema operativo farà il resto. Gli aggiornamenti non rallenteranno più di il dispositivo su quale abbiamo installato il sistema operativo, perché potremo scegliere quanta banda dati potranno sottrarre al massimo.

Le novità in arrivo per gli sviluppatori

Con l’aggiornamento  20H1 Microsoft ci saranno sempre più app Linux compatibili con Windows 10. Microsoft introdurrà il Windows Subsystem for Linux 2, che non sarà più un semplice strato software che converte le richieste delle app Linux in comandi Windows, ma dal lato codice sarà un vero è proprio ambiente Linux che girerà in una macchina virtuale. Anche la Sandbox,l’ambiente desktop all’interno del quale far girare le app isolandole dalle altre, sarà migliorata ma non sarà disponibile per la versione Home di Windows 10.